Chi siamo

"Marco Lucchi, agronomo, è per tutti “l’uomo che ha sconfitto la taggiasco-dipendenza”.

"Ha percorso tutte le tappe dell’olivicoltura professionale, prestando assistenza alle aziende liguri, fino a conoscere territorio e olio in ogni dettaglio. L’azienda ha saputo trasformare ettari di piante abbandonate in alberi rigenerati in grado di produrre olio fresco e ricco di sentori."

Francesco Bruzzo già Presidente del Consorzio per la tutela dell’Olio DOP Riviera Ligure

Francesco Bruzzo - Presidente del Consorzio
per la tutela dell’Olio DOP Riviera Ligure

"Marco, agronomo, è per tutti
“l’uomo che ha sconfitto la taggiasco-dipendenza”.

Dobbiamo a Marco Lucchi e al suo socio Carlo Guastalli un ruolo importante nella rinascita dell’olivicoltura del Levante ligure."

Francesco Bruzzo - Presidente del Consorzio per la tutela dell’Olio DOP Riviera Ligure

Olio extra vergine di oliva

Assaporali tutti!

pesto genovese

con Basilico Genovese DOP

L'OLIVETO DOP RIVIERA LIGURE

VISITE GUIDATE

Oliva Razzola

Raccolta

previous arrow
next arrow
Slider

Nata nel 1992 dal sogno di due amici appassionati dell’olivo e del’olio, inizialmente come azienda agricola e dal 2002 anche come frantoio oleario, la Lucchi e Guastalli è stata la prima a ottenere la certificazione DOP Riviera Ligure e la prima in Liguria a utilizzare la tecnologia “green”, caratterizzata dalla assenza di rifiuti oleari.

In azienda si svolgono attività culturali e formative sull’olio di oliva, corsi di formazione per assaggiatori d’olio, visite guidate agli oliveti e all’impianto di produzione, condotte da Marco Lucchi, assaggiatore e Capo Panel della APOL di Genova.

Il frantoio, oltre alla produzione propria, attua la lavorazione conto terzi ed è oggi punto di riferimento per numerose aziende olivicole liguri di alta qualità, alle quali vengono offerti servizi completi dalla produzione al confezionamento e alla certificazione del prodotto.

Oggi l’azienda impiega 6 dipendenti fissi e 3 stagionali, ha una produzione media annua di circa 90000 bottiglie, e vende i propri prodotti sia sul mercato locale che sul mercato nazionale ed estero.

L'azienda

L’azienda agricola si estende su circa 10 ettari di oliveti collinari terrazzati, siti nel comune di Santo Stefano di Magra e suddivisi in tre appezzamenti, differenti per altitudine e caratteristiche pedoclimatiche.
“La gestione del terreno, attuata mediante l’inerbimento controllato, è volta al mantenimento della fertilità naturale e alla prevenzione dell’erosione. L’azienda applica il monitoraggio e tecniche di difesa fitosanitaria integrata, mediante l’applicazione prioritaria di metodi di agricoltura biologica.”

Torna su