Chi siamo

LUCCHI & GUASTALLI

Lucchi & Guastalli: nel cuore di un territorio straordinario.

Nata nel 1992 dal sogno di due amici appassionati dell’olivo e del’olio, inizialmente come azienda agricola e dal 2002 anche come frantoio oleario, la Lucchi e Guastalli è stata la prima a ottenere la certificazione DOP Riviera Ligure e la prima in Liguria a utilizzare la tecnologia “green”, caratterizzata dalla assenza di rifiuti oleari.

In azienda si svolgono attività culturali e formative sull’olio di oliva, corsi di formazione per assaggiatori, visite guidate agli oliveti e all’impianto di produzione, condotte da Marco Lucchi, assaggiatore e Capo Panel della APOL di Genova.

Il frantoio, oltre alla produzione propria, attua la lavorazione conto terzi ed è oggi punto di riferimento per numerose aziende olivicole liguri di alta qualità, alle quali vengono offerti servizi completi dalla produzione al confezionamento e alla certificazione del prodotto.

Oggi l’azienda impiega 6 dipendenti fissi e 3 stagionali, ha una produzione media annua di circa 90000 bottiglie, e vende i propri prodotti sia sul mercato locale che sul mercato nazionale ed estero.

IL TERRITORIO

L’azienda presenta un forte legame, sia storico che produttivo, con il proprio territorio. Le dolci pendici della Val di Magra – Bassa Lunigiana sono caratterizzate, a memoria d’uomo, dalla coltivazione dell’olivo, favorita dal clima mite per la vicinanza del mare e la protezione dell’Appennino.

L’area è attraversata fin dall’età romana e dal Medioevo da importanti vie di comunicazione, quali la Strada Consolare Aurelia e la Via Francigena, ed è stata sempre luogo di pellegrinaggi e scambi commerciali, dove l’olio di oliva era sempre presente.

L’ AZIENDA AGRICOLA E LA VARIETÀ RAZZOLA

L’azienda agricola si estende su circa 10 ettari di oliveti collinari terrazzati, siti nel comune di Santo Stefano di Magra e suddivisi in tre appezzamenti, differenti per altitudine e caratteristiche pedoclimatiche.
“La gestione del terreno, attuata mediante l’inerbimento controllato, è volta al mantenimento della fertilità naturale e alla prevenzione dell’erosione. L’azienda applica il monitoraggio e tecniche di difesa fitosanitaria integrata, mediante l’applicazione prioritaria di metodi di agricoltura biologica.”

L’Oliva Razzola, ampiamente prevalente nei terreni aziendali, è la principale varietà della DOP Riviera Ligure coltivata in provincia della Spezia.
L’ oliva, che offre una buona resa in olio, è caratterizzata da portamento gentile, dal frutto di medie dimensioni con evidenti lenticelle e da lunga maturazione scalare. L’invaiatura infatti inizia ai primi di ottobre e si protrae fino al periodo invernale; in casi di notevole produzione è possibile trovare olive ancora verdi sulla pianta fino a febbraio.
L’ olio che se ne ricava, tra ottobre e novembre, è caratterizzato da aroma fruttato medio di tipo verde, dolce al palato con retrogusto mediamente piccante e leggermente amaro, arricchito da note sensoriali di carciofo ed erbe aromatiche.

IL FRANTOIO ECOLOGICO

Il frantoio, elemento fondamentale per l’ottenimento della qualità del prodotto, è stato oggetto di impegnativi e successivi investimenti innovativi, rappresentando per la Liguria un laboratorio sperimentale di introduzione delle nuove tecnologie, ed è oggi costituito da un impianto continuo a due fasi a risparmio d’acqua.
La lavorazione, per preservare la qualità dell’extravergine, avviene a freddo in gramole a ridotto scambio di ossigeno.
L’impianto – ecologico – ricicla i sottoprodotti oleari: il nocciolino di oliva viene recuperato e destinato al riscaldamento, mentre la sansa è avviata alla produzione di energia elettrica presso impianti a biogas.

GLI OLI

La Lucchi e Guastalli produce diverse tipologie di oli, sia convenzionali che biologici, partendo da varietà italiane di alto pregio, valorizzate come monocultivar o come olivaggi inediti, realizzati da Marco Lucchi con l’obiettivo di abbinare le diverse varietà nella giusta proporzione per fornire prodotti originali adatti a diverse tipologie di piatti.

Torna su