IL TERRITORIO

L’azienda presenta un forte legame, sia storico che produttivo, con il proprio territorio. Le dolci pendici della Val di Magra – Bassa Lunigiana sono caratterizzate, a memoria d’uomo, dalla coltivazione dell’olivo, favorita dal clima mite per la vicinanza del mare e la protezione dell’Appennino.

L’area è attraversata fin dall’età romana e dal Medioevo da importanti vie di comunicazione, quali la Strada Consolare Aurelia e la Via Francigena, ed è stata sempre luogo di pellegrinaggi e scambi commerciali, dove l’olio di oliva era sempre presente.

L’Oliva Razzola, ampiamente prevalente nei terreni aziendali, è la principale varietà della DOP Riviera Ligure coltivata in provincia della Spezia.
L’ oliva, che offre una buona resa in olio, è caratterizzata da portamento gentile, dal frutto di medie dimensioni con evidenti lenticelle e da lunga maturazione scalare. L’invaiatura infatti inizia ai primi di ottobre e si protrae fino al periodo invernale; in casi di notevole produzione è possibile trovare olive ancora verdi sulla pianta fino a febbraio.
L’ olio che se ne ricava, tra ottobre e novembre, è caratterizzato da aroma fruttato medio di tipo verde, dolce al palato con retrogusto mediamente piccante e leggermente amaro, arricchito da note sensoriali di carciofo ed erbe aromatiche.

Torna su